You are here
Home > Sport >

Ciclismo, Vuelta: Roglic vince la cronometro ed è la nuova maglia rossa

Primoz Roglic si riprende subito la maglia rossa della Vuelta de España. Il ciclista sloveno, grazie al trionfo nella cronometro della 13a tappa, è tornato il leader della classifica generale a cinque gare dalla fine ed è in vantaggio sull’ecuadoriano Richard Carapaz di 39”.

Nei 33,7 km che distanziano Muros da Mirador de Ezaro, Roglic è riuscito a beffare l’ex maglia rossa recuperando i 10” di ritardo della generale, finendo con l’accumulare un vantaggio nel corso della tappa di 49” e ottenendo, così, la sua quarta vittoria di tappa alla Vuelta.

Nella classifica di tappa, Roglic ha lottato con l’americano William Barta per la leadership della corsa, riuscendo a tagliare il traguardo con 1” di vantaggio sull’avversario. Terzo il portoghese Nelson Oliveira, mentre il primo tra gli italiani è stato Matteo Cattaneo, giunto sesto. Soltanto quinto il britannico Hugh Carthy, terzo classificato nella generale e distante 47” dalla maglia rossa.

La 14a tappa, da Lugo a Orense e lunga 204,7 km, prevede un percorso collinare con almeno tre salite di terza categoria. Una tappa che potrebbe esaltare le grandi doti da scalatore di Carapaz, ma la versatilità di Roglic (già vincitore dell’ultima Vuelta) non è da sottovalutare.

Lascia un commento

Top