You are here
Home > Senza categoria >

Paestum, al via la mostra archeologica

Inaugurata ad Agropoli un’esposizione permanente di reperti archeologici. Si tratta di materiale rinvenuto durante interventi da parte della guardia di finanza. l’iniziativa è stata promossa dal comandante provinciale Danilo Petrucelli, con l’appoggio di Gabriel Zuckenberg direttore del Parco archeologico di Paestum e Velia. Obiettivo principale, dare la possibilità a tutti i cittadini di poter ammirare la bellezza del patrimonio culturale della città . Tra i vari oggetti presenti vi sono coppette, bottiglie, anfore e vasi in terracotta frutto di sequestri effettuati nei confronti dei cosiddetti tombaroli sin dagli anni 70′.

In quest’ottica di contrasto all’illegalità va letta anche la scelta della sede designata per promuovere l’iniziativa. Essa è infatti la caserma della città intitolata al finanziere Costabile Di Sessa, insignito della medaglia d’oro al valor militare per l’estremo sacrificio durante la seconda guerra mondiale. Inoltre questi scavi , permetteranno di non far cadere nell’oblio questa antica civiltà che è destinata in un prossimo futuro a regalare ancora oggetti di inestimabile valore. L’inserimento del sito all’ interno del patrimonio Unesco, è il segnale che aver memoria del passato è la chiave per vivere al meglio il presente.

Lascia un commento

Top